Le 10 regole del  Tableau de Mariage

L'estate si avvicina e con questa anche molti matrimoni :) 

Oggi vorrei parlarvi del Tableau de Mariage, ormai conosciuto da tutti più per le sue stravaganze che per la sua utilità! 

Infatti il Tableau nasce come uno "strumento" per indicare agli  invitati il loro posto a sedere e la disposizione dei tavoli, ma sempre più spesso le coppie di sposi, volendo stupire i propri invitati, si ritrovano con qualcosa di molto molto bello esteticamente ma poco funzionale; per questo io consiglio sempre di trovare la giusta via di mezzo tra un'idea nuova, fresca e divertente e la chiarezza necessaria a rendere utile questo angolo ormai immancabile. 

Non per questo il Tableau non sarà bello, ma anche se allestito ed adornato ad hoc deve essere chiaro e veloce da interpretare! Preparatevi altrimenti a file di persone che cercano di leggere nella scrittura elegantissima e arzigogolata oppure che provano ad interpretare il simpatico disegno senza nome sotto!

Ecco a voi allora 10 semplici regole da seguire perché sia tutto perfetto! ( altrimenti a cosa serve una Wedding Planner ;) )

 

  1. Mantenere il tema e lo stile del matrimonio;
  2. Scegliere dei caratteri di scrittura ben leggibili sia per grandezza che per stile;
  3. Posizionarlo in zone ben visibili e abbastanza spaziose;
  4. Non comunicare l'assegnazione dei tavoli prima del matrimonio in modo da evitare di impazzire ascoltando le richieste di ognuno;
  5. La disposizione dei tavoli sul Tableau deve rispecchiare quella nella sala, che prevede nell'ordine: gli Sposi ben visibili da tutti, il tavolo dei genitori, quello dei testimoni, quello dei parenti e quello degli amici;
  6. Il tavolo dello staff non deve comparire sul Tableau;
  7. Se ci sono tanti invitati SI al Tableau con liste per ogni tavolo, sono più intuitive e facili da capire, aggiungete poi fiori e candele ed il gioco è fatto;
  8. Se usate delle immagini, dei disegni, delle caricature è importante scrivere anche il nome della persona per evitare errori;
  9. Se ci sono più persone con lo stesso nome è bene scrivere anche l'iniziale del cognome;
  10. Se avete scelto il tavolo imperiale per il ricevimento, il Tableau non è necessario, ma sarebbe meglio organizzarsi con i segnaposto.

Et Voilà!

 

E come sempre vi lascio qualche foto da cui trarre ispirazione!

Scrivi commento

Commenti: 0